SCADENZE: MAGGIO 2018

 scadenze maggio 2018

SCADENZE DEL 16 MAGGIO:

  • versamento con modello unificato (Mod.F24) delle ritenute effettuate sui compensi del mese precedente;
  • INPS: versamento con modello unificato (Mod.F24) dei contributi previdenziali ed assistenziali sui compensi relativi al mese precedente;
  • INPS – GESTIONE SPETTACOLO: versamento con modello unificato (Mod.F24) dei contributi previdenziali ed assistenziali sui compensi relativi al mese precedente;
  • INPGI: elaborazione mediante procedura DASM e presentazione in via telematica con i servizi ENTRATEL o FISCONLINE della denuncia contributiva e versamento con modello unificato (Mod.F24-Accise) dei contributi relativi al mese precedente;
  • INPS- Artigiani e commercianti: versamento da parte di artigiani e commercianti della prima rata trimestrale di contributi dell’anno in corso calcolata sul minimale con modello unificato (Mod. F24);

SCADENZE DEL 20 MAGGIO:

  • ENASARCO: versamento dei contributi relativi al 1° trimestre dell’anno in corso, esclusivamente con procedura telematica;

SCADENZE DEL 31 MAGGIO:

  • INPS: trasmissione telematica dei dati contributivi e retributivi di ciascun lavoratore relativi al mese precedente (flusso UniEMENS);
  • INPS  GESTIONE SPETTACOLO: trasmissione in via telematica denuncia contributiva unificata relativa al mese precedente;
  • FASI: versamento dei contributi relativi al 2° trimestre dell’anno in corso e del contributo alle Gestione separata FASI;

Gli adempimenti sono stati inseriti con le loro scadenze naturali: ricordiamo che i versamenti che cadono nei giorni festivi si intendono prorogati al primo giorno feriale successivo.

SCADENZE: MAGGIO 2017

scadenze maggio 2017

SCADENZE DEL 16 MAGGIO:

  • versamento con modello unificato (Mod.F24) delle ritenute effettuate sui compensi del mese precedente;
  • INPS: versamento con modello unificato (Mod.F24) dei contributi previdenziali ed assistenziali sui compensi relativi al mese precedente;
  • INPS – GESTIONE SPETTACOLO: versamento con modello unificato (Mod.F24) dei contributi previdenziali ed assistenziali sui compensi relativi al mese precedente;
  • INPGI: elaborazione mediante procedura DASM e presentazione in via telematica con i servizi ENTRATEL o FISCONLINE della denuncia contributiva e versamento con modello unificato (Mod.F24-Accise) dei contributi relativi al mese precedente;
  • INPS- Artigiani e commercianti: versamento da parte di artigiani e commercianti della prima rata trimestrale di contributi dell’anno in corso calcolata sul minimale con modello unificato (Mod. F24);

SCADENZE DEL 20 MAGGIO:

  • ENASARCO: versamento dei contributi relativi al 1° trimestre dell’anno in corso, esclusivamente con procedura telematica;

SCADENZE DEL 31 MAGGIO:

  • INPS: trasmissione telematica dei dati contributivi e retributivi di ciascun lavoratore relativi al mese precedente (flusso UniEMENS);
  • INPS GESTIONE SPETTACOLO: trasmissione in via telematica denuncia contributiva unificata relativa al mese precedente;
  • FASI: versamento dei contributi relativi al 2° trimestre dell’anno in corso e del contributo alle Gestione separata FASI;

Gli adempimenti sono stati inseriti con le loro scadenze naturali: ricordiamo che i versamenti che cadono nei giorni festivi si intendono prorogati al primo giorno feriale successivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: