PrestO e Libretto Famiglia: istruzioni operative INPS

presto e libretto famiglia: istruzioni operative INPS

 

PrestO e Libretto Famiglia, uscita la circolare INPS con indicazioni operative.

Con la Circolare INPS n. 107 del 05 luglio 2017 vengono forniti i primi chiarimenti sul lavoro occasionale, previsto dall’articolo 54 bis della Legge 21 Giugno 2017, n. 96.

Vediamo il dettaglio.

 PrestO 

La misura del compenso è fissata dalle parti, purché non inferiore al livello minimo, stabilito dalla legge in € 9,00 per ogni ora di prestazione lavorativa (con un minimo giornaliero di 36 euro ).

Al compenso spettante al prestatore, si applicano i seguenti oneri a carico dell’utilizzatore:

  • contribuzione ivs alla Gestione separata INPS, nella misura del 33,0 %;
  • premio assicurativo INAIL, nella misura del 3,5 %.

Prendendo quindi il compenso minimo orario di € 9,00, la misura degli oneri è pari a € 2,97 (INPS), € 0,32 (INAIL).

 Libretto Famiglia 

Il Libretto Famiglia è composto da titoli di pagamento, il cui valore nominale è fissato in 10,00 euro, utilizzabili per compensare prestazioni di durata non superiore ad un’ora.

Il valore nominale di 10 euro è così suddiviso:

  • € 8,00 per il compenso a favore del prestatore;
  • € 1,65 per la contribuzione ivs alla Gestione separata INPS;
  • € 0,25 per il premio assicurativo INAIL;
  • € 0,10 per il finanziamento degli oneri di gestione della prestazione di lavoro occasionale e dell’erogazione del compenso al prestatore.

Per maggiori informazioni, contattaci!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: