Fondo MetaSalute: dal 01 ottobre nuove regole

Fondo MetaSalute: dal 01 ottobre nuove regole

Dal 1° ottobre 2017 l’adesione a mètaSalute è estesa a tutti i lavoratori cui viene applicato il contratto Metalmeccanica Industria

Dal 1° ottobre sono entrate in vigore nuove regole per i lavoratori a cui viene applicato il CCNL Metalmeccanica Industria, viene infatti prevista l’iscrizione al Fondo Metasalute.

Fondo MetaSalute: chi deve essere iscritto?

Saranno iscritti al Fondo MètaSalute tutti i lavoratori, non in prova:

  • con contratto a tempo indeterminato, compresi i lavoratori part-time;
  • con contratto di apprendistato;
  • con contratto a tempo determinato con durata residua non inferiore a 5 mesi a decorrere dalla data di iscrizione;
  • i lavoratori in aspettativa per malattia, i lavoratori interessati dalla CIG in tutte le sue tipologie e, per un periodo massimo di 12 mesi, i lavoratori cessati a seguito di procedura di licenziamento collettivo che beneficiano della NASPI.

I dipendenti che non vorranno aderire al Fondo dovranno comunicare alla propria azienda tale volontà tramite apposita rinuncia scritta.

Fondo MetaSalute: la contribuzione

 

E’ prevista una contribuzione annua per ogni lavoratore dipendente pari a 156€ (suddivisi in 12 quote mensili da 13 € cadauna) a totale carico dell’azienda e comprensiva delle coperture per i familiari fiscalmente a carico e per i conviventi di fatto con analoghe condizioni reddituali dei familiari fiscalmente a carico. Di conseguenza la quota di 3 € a carico del lavoratore non è più dovuta.

 

Per il versamento della contribuzione relativa ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017 le aziende dovranno accedere all’area riservata e generare un MAV con l’importo da versare entro il giorno 10 di ciascun mese di riferimento.

Fondo MetaSalute: iscrizione alla piattaforma

L’iscrizione dei NUOVI lavoratori avverrà esclusivamente on-line mediante trasmissione da parte dell’azienda delle anagrafiche dei lavoratori.

La procedura sul sito www.fondometasalute.it prevede una nuova Area Riservata dedicata alle aziende all’interno della quale, a seguito di registrazione, potranno inserire l’ultimo UNIEMENS disponibile inviato all’INPS seguendo le istruzioni tecniche fornite dal Fondo rendendo agevole l’acquisizione delle anagrafiche dei lavoratori, avendo ovviamente cura di eliminare i soggetti che non vogliano aderire al Fondo.

Ogni qualvolta vi sia una variazione nell’organico le aziende dovranno aggiornare le anagrafiche trasmesse al Fondo eliminando eventuali dipendenti cessati o inserendo i neo-assunti.

Sei un’azienda metalmeccanica? Contattaci, possiamo provvedere noi ad effettuare l’iscrizione!

The following two tabs change content below.
Francesca Zucconi
Laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Pavia. Dopo aver maturato una pluriennale esperienza in gestione delle risorse umane, paghe e contributi, ho sostenuto l'esame di abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro e dal 2015 sono iscritta all'ordine provinciale di Pavia. Da sempre appassionata di comunicazione, seguo costantemente corsi di aggiornamento in programmazione neuro-linguistica e neuro-semantica e accanto all'attività tradizionale di Consulente del Lavoro, scrivo per alcune testate di informazione professionale tra cui Lavoroediritti.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: